Home Stili di vita Cucinare Feta al cartoccio, un antipasto estivo

Feta al cartoccio, un antipasto estivo

182
0
feta

La feta al cartoccio è un piatto semplice e gustoso. Indicato come antipasto per una cena estiva potrà stupire i vostri ospiti e vi ruberà pochissimo tempo.

La feta è il formaggio tradizionale greco. Bianchissimo e dal sapore un po’ salato, viene lasciato maturare in salamoia per un periodo che varia da due a tre mesi. Molto saporita e gustosa, la feta è ormai utilizzata in tutto il mondo per svariate ricette, prima tra tutte l’insalata greca. Prodotta anche in Europa orientale, in Italia e in Danimarca, nel 2002 ha ottenuto il riconoscimento DOP.

La feta si può utilizzare per preparare mille pietanze diverse, dagli antipasti veloci e freschissimi, ai primi e secondi piatti. Scegliamo di proporvi la feta al cartoccio, che nei menu dei ristoranti greci viene indicata come baked feta. Questo semplice piatto viene preparato solitamente con pomodori, origano e peperoncini verdi ma volendo, si possono aggiungere anche olive e cipolle.

Feta al cartoccio

Ingredienti per quattro persone

  • 200 gr di feta
  • 1 pomodoro
  • 1 peperoncino verde
  • origano
  • olio extravergine d’oliva

Procedimento per una feta al cartoccio a regola d’arte

  1. Stendete un filo di olio sulla carta argentata e posizionate la feta sulla superficie. Se voleste smorzare  il gusto salato tipico del formaggio, basterà immergerla per qualche minuto nel latte prima di procedere con la preparazione.
  2. Tagliate il pomodoro a rondelle e disponetele sul formaggio.
  3. Condite con origano e rondelline di peperoncino verde.
  4. Formate un cartoccio, infornate il formaggio a 160° per dieci minuti.
  5. Condite con un filo d’olio e servite.

La vostra feta al cartoccio è pronta! Buon appetito!

Se siete appassionat* di feta potete provare anche le Crocchette di zucchine e feta.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here