Home Stili di vita Cucinare Fiori di zucca in pastella alla romana

Fiori di zucca in pastella alla romana

59
0
fiori di zucca

I fiori di zucca in pastella sono un piatto tipico della tradizione romana. Non può essere definita “tradizionale” una pizzeria che a Roma non abbia i fiori di zucca fritti nel menù tra gli antipasti. Personalmente lì adoro, ma come per i supplì, cerco sempre di informarmi su come vengono preparati e soprattutto se il prodotto è surgelato o fresco. La prima regola dovrebbe essere quella di non cercarli fuori stagione anche se ormai Il fiore di zucca, soprattutto nei supermercati romani, è reperibilità tutto l’anno.

Premetto che per preparare la pastella esistono tanti e diversi procedimenti. Vi propongo una versione senza uovo e senza lievito.

Fiori di zucca in pastella alla romana

Ingredienti per otto fiori di zucca:

  • 400 gr di farina
  • Acqua gassata o birra
  • Otto fiori di zucca interi lavati e asciugati
  • Otto filetti di alice sott’olio
  • Una mozzarella
  • Olio per frittura

Procedimento:

  • In una ciotola unite, a poco a poco, la farina ad un bicchiere d’acqua gassata (o a ad un bicchiere di birra se preferite) fino ad ottenere un composto omogeneo e denso.
  • Tagliate la mozzarella a fettine e poi a listarelle.
  • Sgocciolate i filetti di alice.
  • Private i fiori del pistillo interno facendo attenzione a non rompere il fiore, aiutatevi con un coltello a punta se non riuscite con le mani.
  • Inserite nel fiore un filetto di alice e la mozzarella facendo attenzione a non riempirlo troppo.
  • Nel frattempo, in una pentola, portate a temperatura l’olio per la frittura.
  • Appena l’olio sarà bollente, immergete il fiore nella pastella ed estraetelo per immergerlo nell’olio bollente.
  • Friggete da entrambi i lati fino a doratura.
  • Servite i fiori ben caldi

Per consultare tante altre ricette potete visitare questa pagina.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here