Home Green Economy Meno disuguaglianze e modelli sostenibili con Save&Safe

Meno disuguaglianze e modelli sostenibili con Save&Safe

Il progetto è stato ideato per ridurre le diseguaglianze e promuovere modelli sostenibili di produzione e consumo attraverso l'implementazione di azioni che facilitassero l'accesso alle misure di sostegno e ai servizi sia pubblici che privati, al fine di affrontare la crisi economica.

466
0

Dopo due anni di attività si avvicina alla conclusione il progetto “Save & Safe – Save planet, Safe people”, un’iniziativa nata dalla collaborazione tra U.Di.Con.- Unione per la Difesa dei Consumatori e UNC – Unione Nazionale Consumatori, finanziato dal Ministero del Lavoro e delle politiche sociali.

Il progetto è stato ideato per ridurre le diseguaglianze e promuovere modelli sostenibili di produzione e consumo attraverso l’implementazione di azioni che facilitassero l’accesso alle misure di sostegno e ai servizi sia pubblici che privati, al fine di affrontare la crisi economica.

“Il progetto si è distinto per il suo approccio innovativo nel fronteggiare le nuove sfide sociali e la crisi economica. L’augurio è che abbia ottenuto un impatto positivo nel sensibilizzare e promuovere tra i cittadini, modelli sostenibili di produzione e consumo, riducendo le disparità”, ha commentato il Presidente Nazionale Udicon Martina Donini.

Durante l’intero percorso del progetto, il consumatore è stato posto al centro delle attività, coinvolgendo attivamente anche i giovani utenti. L’iniziativa ha affrontato diverse tematiche rilevanti come l’educazione alimentare, l’economia circolare, lo spreco alimentare e il sovraindebitamento. Sono stati sviluppati strumenti informativi mirati a diversi gruppi di utenti e target, tra cui un videogioco sul sovraindebitamento pensato per i giovani, webinar con i cittadini, un sito web e un evento dedicato e sportelli dotati di totem informativi per rendere facilmente accessibili a tutti le informazioni del progetto. È stata prodotta una web serie intitolata “Il Condominio”, composta da 5 episodi, che è stata diffusa sui canali social e ha ricevuto due premi all’interno del Festival dei Tulipani di Seta nera di Rai Cinema.
Inoltre “Save & Safe – Save planet, Safe people” ha posto una particolare attenzione all’inclusività, promuovendo una massiccia campagna informativa. Per supportare i cittadini sordi che necessitavano di consulenza presso gli sportelli nazionali e/o info-point territoriali, è stata utilizzata l’App LIS-APP, fornendo loro un adeguato supporto.

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento!
Inserisci qui il tuo nome