Home Focus Antropocene: la nuova era geologica

Antropocene: la nuova era geologica

1447
0

Antropocene è il nome che è stato dato all’era geologica che stiamo vivendo; era in cui l’ambiente è dominato e modificato dall’uomo in modi e velocità senza precedenti.

Antropocene: storia e significato

Il termine Antropocene è stato coniato nel 2000 dal chimico atmosferico premio Nobel Paul Crutzen. Storicamente parlando, l’intervallo di tempo è quello che parte dall’esplosione della prima bomba atomica, il 16 luglio 1945, e arriva fino ai nostri giorni. Si tratta del periodo in cui l’industrializzazione ha preso piede, comportando grandi emissioni di CO2 e e CH4.

Rispetto alla data di inizio scelta, lo stesso Crutzen afferma:

Come ogni confine geologico, la data non è un marcatore perfetto, ma è un’opportunità per evidenziare da dove sia partito il cambiamento a livello planetario a opera dell’uomo.

Con l’espressione Antropocene si vuole indicare la trasformazione e il condizionamento senza precedenti cui l’ambiente (fisico, chimico e biologico) è stato sottoposto da parte dell’azione umana. È importante però affermare che non è stata l’attività umana in generale a causare l’attuale situazione geologica, infatti la causa di tutto ciò va individuata in una particolare forma di attività, ovvero quella legata all’utilizzo di combustibili fossili.

Quali sono le cause hanno portato all’Antropocene?

A differenza del passato, nelle società contemporanee vige un sistema improntato alla sovrapproduzione; questo implica un continuo sfruttamento delle limitate risorse naturali.

Le ragioni della trasformazione repentina dell’ambiente da parte dell’uomo che hanno determinato il passaggio in questa epoca definita Antropocene sono numerose:

  • i primi test nucleari e la conseguente dispersione di elementi radioattivi
  • l’utilizzo smodato di combustibili fossili
  • l’invenzione della plastica
  • l’uso dei fertilizzanti
  • l’urbanizzazione e la conseguente cementificazione

Effetti dell’Antropocene

Le conseguenze dello stile di vita che ha portato alla denominazione di questa nuova era geologica sono molteplici:

  • perdita di biodiversità
  • immissioni di gas inquinanti nell’atmosfera
  • deforestazione
  • perdita di fertilità dei suoli
  • acidificazione degli oceani

 

Come risollevare le sorti del Pianeta?

L’Antropocene indica l’era in cui l’uomo ha superato le possibilità della Terra di rigenerarsi, determinando una crisi ecologica senza precedenti. Il concetto chiave che permetterebbe di uscire da questa situazione è quello della responsabilità, tanto  individuale quanto collettiva: i singoli individui devono cambiare stile di vita, i produttori devono modificare i loro sistemi di produzione, i governi devono formulare normative più severe. Ci deve essere un impegno locale e globale più forte, ci si deve impegnare tutti insieme affinché il sistema ora vigente sia sostituito da un nuovo modello sostenibile. Come afferma Daniel Tanuro, studioso ecologista belga, “la chiave di una soluzione per il cambiamento climatico sta nella trasformazione dei rapporti sociali”.

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento!
Inserisci qui il tuo nome