Home Eco Genious Buon sesso per tutt*! Qualche segreto per prestazioni migliori

Buon sesso per tutt*! Qualche segreto per prestazioni migliori

103
0
buon sesso

Più felice tu, più felice il tuo partner: se sotto le lenzuola va tutto bene, perché non migliorare le prestazioni in fatto di sesso? Ecco alcuni consigli per un buon sesso.

Buon sesso e… buon senso nella vita di tutti i giorni

Prima di tutto, qualsiasi attività condivisa è benefica anche per l’intimità. Se poi è un’attività che crea emozioni forti, come un’arrampicata sulle rocce o un pomeriggio di rafting, la dopamina sarà al massimo e farà da traino agli ormoni… giusti! Lo sport, specie se condiviso, oltre ad essere salutare per la coppia lo è anche per il singolo e, grazie al suo effetto di antidepressivo naturale, cura i momenti no senza bisogno di sostanze chimiche, che sono nemiche del desiderio (va da sé che i casi di depressione patologica devono essere trattati dallo specialista con la terapia concordata: a quel punto, Venere può anche riposarsi un po’ fino al ritorno della serenità). Non lasciate che il lavoro si trasformi in stress: il 70% di donne con problemi di bassa libido, lamenta situazioni di tensione in ufficio. Di nuovo, andate in palestra a sfogarvi e via… più toniche e più ormonalmente predisposte a una bella serata di sano sesso.

Migliorare le prestazioni a letto: qualche suggerimento

Una sera tutto pepe si prepara già dalla mattina: scambiatevi sms ed email “calde” durante il giorno, tornando un po’ fidanzatini. Se poi avrete cura anche dei vostri muscoli pelvici, trattenendo a tratti il getto dell’urina mentre fate pipì, avrete anche fatto una ginnastica che renderà migliore il sesso e negli anni anche la vostra qualità della vita (muscoli pelvici ben tonici aiutano a prevenire l’incontinenza senile). È sempre una questione importante conoscere il proprio corpo, per capire le sue prestazioni e le sue predilezioni. E, fondamentale, comunicarle al partner: si sentirà più sicuro/a e, quindi, più sereno/a. Serenità che equivale a buon sesso. In questo senso, il fai-da-te aiuta. Non considerate la masturbazione come un’attività necessariamente al singolare. Come si può giocare al solitario al bar, si può anche dare piacere a se stessi in compagnia del partner sessuale, inserendo l’autoerotismo tra i mille giochi che possono scaldare la serata, come anche i sex toys.

Altri consigli per un sesso indimenticabile

Per chi vuole un tocco di trascendenza anche tra le lenzuola, pare che il sesso tantrico – sdoganato anni fa da Sting, che dichiarava di trarne risultati difficili da credere – possa fare miracoli sulle prestazioni. Respirare in tandem e rallentare l’arrivo dell’orgasmo richiede un po’ di allenamento il che, però, si traduce in tanta pratica. Chi invece preferisce situazioni più carnose e sugose, può arricchire il suo intercorso con film erotici o con porno d’autore. Se invece c’è qualche problema serio a raggiungere l’orgasmo, magari per via di un basso livello di testosterone, è meglio parlarne con uno specialista. La soluzione spesso è più facile di quel che si pensa.

 

Potrebbe interessarti Sesso, i vegetariani lo fanno meglio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here