Home La Bufalizia NASA: Sette nuove sorelle della Terra! Rumorosissime…

NASA: Sette nuove sorelle della Terra! Rumorosissime…

684
0
terra spazio NASA

Cadeva la data del 22 Febbraio e la famosa agenzia per lo spazio statunitense NASA annunciava una scoperta straordinaria destinata a fare il giro del mondo in brevissimo tempo! Poco lontano da noi, appena una quarantina di anni luce, ci sarebbe un sistema solare identico al nostro con sette pianeti strutturalmente molto simili alla Terra, tre dei quali molto probabilmente abitati o comunque “vivi”. Nessun dubbio, si trattava di una notizia sensazionale che, puntualmente, veniva trattata e diffusa da ogni TV e mezzo d’informazione.

Nasa: sette pianeti a portata di … anni luce

Basta poco, che ce vo? … Facendo un rapido conto, partendo in questo momento esatto, prima dei novant’anni, mi rifaccio una vita O.O! Dopo la sorpresa e il compiacimento, l’ironia viene d’obbligo e il motivo è facilmente comprensibile. Sono quelle scoperte che ti fanno indubbiamente piacere perché confermano ciò che sempre si è dato per scontato (cioè che c’è vita oltre la Terra nell’universo). Al contempo si vive il paradosso dell’inutilità della scoperta in sé, una scoperta totalmente “inutile” viste le dimensioni dello spazio, i mezzi tecnologici a nostra disposizione e le difficoltà connesse al raggiungimento di uno di questi sette pianeti.

“ET telefono casa”… ha chiamato e ha detto che sta bene 😀

Scoperta inutile per il 99.99% della popolazione terracquea. Scoperta fondamentale per i bufalari acchiappaclick! Senza perdere tempo (e spazio), due giorni dopo l’annuncio NASA parte la bufala in virale! … I sette pianeti sono abitati da esseri viventi, intelligenti come noi se non addirittura di più! Ci sono infatti prove di contatti avvenuti e conversazioni certe! Sarà una bufala ma è diventata virale, per gioco o per davvero, e non ci è dato di sapere di più. Di sicuro, c’è che per l’ennesima volta hanno raggiunto l’obiettivo sperato, clik-bite a go go e l’omo campa!

#famoseleduchiacchiere

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento!
Inserisci qui il tuo nome