Home Stili di vita Cucinare Minestra di ceci alla ciociara

Minestra di ceci alla ciociara

101
0
ceci per la minestra di ceci

La minestra di ceci alla ciociara è un piatto tipico delle regioni appartenenti alla ciociaria, nel centro Italia. I ceci sono un’alimento con una storia antica, i romani li apprezzavano, soprattutto fritti in olio d’oliva, proprio come è ancora nella tradizione soprattutto del sud Italia.

Minestra di ceci alla ciociara

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 gr di ceci secchi
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 rametto di rosmarino fresco
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di conserva di pomodoro
  • 200 gr di tagliolini
  • Sale e pepe
  • Peperoncino a piacere

Procedimento per preparare la minestra di ceci alla ciociara

  • Versate i ceci in una ciotola, copriteli con acqua tiepida e lasciateli in ammollo per ventiquattro ore.
  • Trascorso il tempo, scolateli, sciacquateli abbondantemente sotto l’acqua corrente e cuoceteli in centoventi centiletri (1,2 l) di acqua leggermente salata.
  • Appena i ceci saranno cotti ma ancora sodi, scolateli tenendo da parte l’acqua di cottura.
  • Mettete sul fuoco un tegamino con olio e soffriggete a fuoco lento un trito d’aglio e rosmarino.
  • Appena l’aglio sarà dorato, aggiungete un cucchiaio di conserva di pomodoro diluito in un bicchiere d’acqua calda e lasciate cuocere per dieci minuti.
  • Con un passaverdure riducete in poltiglia la metà dei ceci e metteteli nella pentola con la loro acqua di cottura.
  • Aggiungete nella stessa pentola la metà dei ceci cotti interi e il sugo appena preparato e aggiustate di sale e di pepe.
  • A fiamma media portate ad ebollizione e cuocete nella minestra i tagliolini spezzettati con le mani.
  • Quando i tagliolini saranno cotti al dente servite in tavola la minestra ben calda.
  • Aggiungete del peperoncino macinato a piacere.

Se le minestre sono la vostra passione potete leggere anche questo articolo: Ribollita, la regina delle minestre italiane. Un’altra minestra della tradizione ciociara è: Pasta e fagioli, la ricetta della Valle di Comino

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here