Home Natura Mandorle, noci e noccioline contro le malattie mortali

    Mandorle, noci e noccioline contro le malattie mortali

    224
    0
    malattie mortali mandorle

    Un nuovo autorevole studio conferma ciò di cui si parla da anni: mangiare anche solo una mezza manciata al giorno di frutta col guscio, noci, mandorle, noccioline ed altro, permette di vivere più a lungo e combattere attivamente contro molte malattie mortali.

    Contro le malattie mortali, mangia la frutta con il guscio

    Oramai gli studi sull’alimentazione e sui suoi rischi sono diventati frequentissimi e spesso sono anche in contraddizione tra loro. Ma quando uno studio ottiene risultati completi e totalmente esaustivi come il Netherlands Cohort Study (NLCS), vale davvero la pena prenderne atto.

    Lo studio in questione, che ha come obbiettivo quello di capire quali siano gli effetti che la frutta con il guscio può avere sulla salute umana, non ha coinvolto, come di solito succede, un numero limitato di soggetti nel corso di un paio o più di settimane, ma è attivo dal 1986 ed ha preso in considerazione oltre 120.000 tra uomini e donne olandesi.

    Quello che gli autori dello studio hanno stabilito con certezza, è che gli uomini e le donne che mangiano almeno 10 grammi di noci o noccioline al giorno – quindi circa la metà di una manciata – possono godere di una diminuzione della mortalità a causa di malattie respiratorie, neuro degenerative, diabete, cancro e malattie cardiovascolari.

    Le arachidi, ad esempio, possono offrire la stessa tutela che offrono altri frutti come le noci ma, ATTENZIONE, questa regola non vale per il “burro” di arachidi: nel prodotto troverete ingredienti come oli vegetali aggiunti, sale o acidi grassi che contrastano la natura salubre delle arachidi stesse.

    Come tutta la frutta secca, si dice che le mandorle, le noci e le noccioline facciano ingrassare o che facciano male al fegato e questa è una credenza assai diffusa: certamente esagerare con questi cibi piuttosto calorici, porta esattamente ai risultati che ci si aspetta, ma noci e noccioline consumate costantemente in piccola quantità, regala molte belle sorprese: studi asiatici e americani, hanno già mostrato l’associazione tra mangiare noci e noccioline ed un minor rischio di malattie cardiovascolari potenzialmente mortali, ma il nuovo studio è davvero sorprendente, soprattutto per la sua rivelazione sulla mortalità dovuta al cancro, al diabete, alle malattie respiratorie e a quelle neuro degenerative.

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here