Home Natura Australia, scoperte nuove specie di ragni pavone

    Australia, scoperte nuove specie di ragni pavone

    2241
    0
    ragno pavone

    Due splendide nuove specie di ragni pavone, chiamati “Skeletorus” e “Sparklemuffin”, sono stati appena scoperti in Australia.

    I ragni appartengono alla specie “pavone”, proprio per i colori brillanti del loro mantello e alla loro andatura che somiglia ad una danza durante i rituali di corteggiamento. In particolare il maschio “Sparklemuffin”, un ragno appartenente alla specie Maratus jactatus, alza le sue zampe come a volersi mettere in mostra durante l’accoppiamento.

    Le due nuove specie sono state scoperte nel sud-est del Queensland da Madeline Girard da una studentssa laureatasi presso l’Università di Berkeley, che studia proprio questa specie di ragni. Madeline ha dato affettuosamente il soprannome Sparklemuffin ad una delle due specie di Maratus jactatus che ha brillantissime strisce bluastre e rossastre sul suo addome.
    “Skeletorus” lo scheletro

    E’ stata, invece, soprannominata “Skeletorus” l’altra specie, anche questa per le sue macchie bianche su sfondo nero, che fanno apparire questo bellissimo ragnetto un po’ come uno scheletro. Sparklemuffin è simile ad altre tre specie precedentemente scoperte e appartenenti a questo gruppo di ragni pavone, anche se sembra molto diverso da tutte le altre specie note del gruppo.

    In effetti, Skeletorus, chiamato ufficialmente Maratus sceletus , “è radicalmente diverso da tutti gli altri ragni noti fino ad oggi e questo ci fa pensare che il gruppo di questi ragni è molto più diversificato di quanto avessimo pensato” – ha detto Jürgen Otto, entomologo specializzato nel fotografare gli aracnidi e co-autore del rapporto. Otto ha anche aggiunto che “nonostante il gran numero di specie scoperte solo negli ultimi anni, resta la sensazione di avere scalfito appena la superficie di questo eccitante gruppo di ragni e che la natura potrebbe avere per noi ancora delle sorprese “.

    “Il primo ragno pavone è stato scoperto nel 1800”, aggiunge il co-autore David Hill, nonché direttore della rivista Peckhamia, che ha pubblicato il nuovo rapporto durante il mese di gennaio. Ma poi, “per più di 100 anni, quasi nessuno ha studiato questi animali fino a quando Otto ha iniziato a fotografarli ed a registrare il loro comportamento durante il corteggiamento”.
    I ragni appena scoperti sono molto piccoli

    I ragni appena scoperti sono molto piccoli, misurando tra 3 e 7 millimetri (0.1 a 0.3 pollici) di lunghezza.

    ragno pavoneSia Sparklemuffin e Skeletorus, insieme alle altre tre specie conosciute appartenenti al gruppo ragno pavone, condividono alcune somiglianze, alcune delle quali hanno molto a che fare con il modo in cui svolgono le loro caratteristiche danze di accoppiamento. Ad esempio, i maschi mostrano una parte del corpo chiamato “ventilatore”, simile ad un lembo di pelle ornato di strisce trasversali. Sollevando la zampa, lo mostrano alla femmina.

    A proposito di questo, Otto ha raccontato che, “quando (il maschio) si è avvicinato a pochi centimetri della femmina, ha iniziato una vera e propria danza attivita. I movimenti sono diventati di velocità incredibile e una delle gambe è stata flessa come se volesse mettere in mostra i suoi muscoli muovendosi in continuazione da un lato all’altro di un filo d’erba”.

    Otto ha ammesso che lo Sparklemuffin, in qualche modo, era molto simile ad altre specie di ragni pavone, ma qualcosa è cambiato “E ‘stata in particolare la sua natura docile ed il suo aspetto da morbido orsacchiotto che mi ha davvero affascinato,” ha detto.