Home Eco Genious Dieci modi creativi per utilizzare i fondi del caffè

Dieci modi creativi per utilizzare i fondi del caffè

496
0
fondi del caffè

Non gettate i fondi del caffè, sono molto utili ed estremamente versatili.

Non c’è niente al mattino che va giù bene come una buona tazzina di caffè: la maggior parte di noi è così abituata al suo aroma che lo associa, a ragione, all’effetto sveglia e lo desidera ogni qualvolta ha bisogno di un aiutino per ripartire. Ma il buon caffè del mattino non è l’unico tesoro che la moka ci regala, perché i suoi scarti possono venirci in aiuto in molti modi.

Farsi una doccia con i fondi del caffè

Per svegliarsi davvero, dopo aver gustato la tazzina di caffè, usate pure il suo scarto per fare la doccia al mattino. La caffeina si può assorbire anche attraverso la pelle, quindi perché non mettere un po’ di caffè nel vostro bagnoschiuma? Il risultato sarà sensazionale e vi regalerà energia e un magnifico effetto scrub.

Un’altra idea è quella di realizzare delle saponette fatte in casa.

Il caffè per combattere la cellulite

Troppo bello per essere vero? Sappiamo che la cellulite è anche un problema genetico, ma sappiamo anche che il caffè è uno degli alimenti che accelerano il metabolismo dei grassi e migliorano la circolazione del sangue. La conseguenza logica è che il caffè può ridurre la formazione di cellulite. Comunque vada la pelle vi ringrazierà, quindi passate un po’ di fondi diel caffè per un fantastico scrub corpo.

Il caffè assorbiodore

I suoi fondi sono ideali per assorbire i cattivi odori.
Mettete qualche cucchiaino di caffè in un contenitore aperto in frigorifero come nel congelatore per neutralizzare gli odori indesiderati.

Fertilizzante al caffè

I fondi del caffè sono ottimi come fertilizzante per le vostre piante. E’ sufficiente aggiungere il compost semplicemente mescolandolo alla terra quando, in primavera, rinvasate i vostri fiori preferiti, perché esso è in grado di fornire tutto l’azoto necessario di cui il caffè è pieno.

Antiparassitario

Oltre ad essere ricco di azoto per fertilizzare il terreno, il caffé respinge i parassiti dannosi per le piante. Basta cospargerlo un po’ intorno alle piante per ottenere il doppio effetto di arricchire il suolo evitando sostanze chimiche e tenere lontane formiche e lumache.

Per la pulizia

I fondi di caffé sono ovviamente abrasivi, il che si traduce nell’ottenere una pulizia di qualità. Disincrostare le pentole e i piatti dal cibo che resta bloccato in superficie, è un gioco da ragazzi e nemmeno l’uso costante può danneggiare la vostra batteria di cucina. Basta tenere a mente di evitarne l’uso sui materiali porosi che potrebbero macchiarsi.

Profumo di caffè

L’odore del caffé è molto piacevole.
Niente di più facile che realizzare una candela profumata.
Concentratevi sul riciclo e mettete da parte le estremità delle vecchie candele di cera, scioglietele e mescolatele con i fondi del caffé ed otterrete una candela al caffè fai da te profumata!

Tingere

Non soffermiamoci sul fatto che il caffè può macchiare alcune cose: piuttosto riflettiamo sul fatto che può tingere alcuni materiali, come le stoffe, donando un effetto antico molto cool! Non solo capi di abbigliamento, ma anche i capelli o il legno, possono riacquistare nuova vita con un bagno di caffè super ecologico.

Pulire il camino dalla cenere

Questa è una soluzione geniale. Eliminare la cenere del camino vi sembra un’impresa titanica? Ecco il rimedio: cospargetela di fondi di caffé per una pulizia perfetta. I fondi peseranno sulla cenere in modo da evitare che si disperda nell’aria e nella zona circostante.

Esfoliante per il viso al caffè

Essendo leggermente abrasivo, lo scarto del caffè si può usare per fare per un fantastico scrub che toglierà via le cellule morte della pelle per il doppio effetto esfoliante e antiage. Basta mescolarne un po’ con il vostro olio preferito o diluirlo con olio di cocco o di avocado.

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento!
Inserisci qui il tuo nome