Come sostituire le uova nelle nostre ricette

Pubblicato il 13 agosto, 2018, 4:54 pm

La scelta alimentare vegana richiede qualche piccolo aggiustamento nella abitudini quotidiane, anche quando si tratta di preparare dolci. Come realizzare dolci senza uova? La scelta veg ci suggerisce alternative gustose, prive di colesterolo e cruently free. Vediamo quali.

Sostituire le uova nei dolci

Mezza banana, una purea di mela oppure tre cucciai di acqua mescolati a un cucchiaio di semi di lino macinati finemente formano masse gelatinose e compatte per muffin e non solo.  Esiste poi il cosiddetto silken tofu, una variante morbida, vellutata e insipida del formaggio di soia, che si presta bene per rendere più cremose e salde le nostre preparazioni dolci.

Per colorare salse o per lucidare le superfici

Sfruttiamo sempre ciò che di giallo ci offre la natura: aggiungiamo zafferano e curcuma al latte vegetale.

Alternative alle uova nelle preparazioni salate

Potete usare patate schiacciate o riso bollito, in quanto l’amido ha un effetto collante che equivale a quello delle uova battute. Lo stesso vale per un misto di acqua e qualsiasi amico, come la tapioca o il mais.
Nelle polpette un ottimo legante, adatto a sostituire le uova, sono ceci o lenticchie bolliti.
Se preparate da voi il latte vegetale usando una milkmaker, sia esso a base di soia o di altri legumi o frutti oleosi, non gettate lo scarto, ossia l’okara: la poltiglia di legumi bianca e farinosa, delicatissima e duttile, residua sarà un legante soffice per le vostre preparazioni veg. Non dimentichiamo inoltre che con acqua e farina di ceci si crea una pastella dalla consistenza simile alla frittata.

Alternative alle uova per la panatura

La panatura senza uova verrà realizzata con una pastella di acqua, farina e un pizzico di curcuma o zenzero oppure di fiocchi di mais sbriciolati. A questo punto le nostre polpette vegetali andranno solo rotolate nella pastella veg scelta e poi fritte o cotte in forno.

Lascia un commento

  • (non sarà pubblicato)