Home Guide Latte vegetale, scegli quello che fa per te

Latte vegetale, scegli quello che fa per te

1109
0
latte vegetale

Sono molte le ragioni che ci tengono intimamente legati a quella tazza di liquido biancastro che ci fa sentire appagati al mattino e ci rilassa di sera. Perciò non serve lottare con noi stessi per rinunciare definitivamente a bere il latte vaccino, perchè basta assaggiare e scegliere, tra le tante proposte, una sostituzione che ci sembri adeguata. Per fortuna ormai non è più così complicato trovare un’alternativa vegetale in commercio, basta solo capire esattamente cosa ci piace di più e, avendo davvero molte possibilità a disposizione, scegliere quella che maggiormente si adatta alle nostre necessità, perché il latte vegetale non è tutto uguale, non nelle proprietà e nemmeno nel gusto.

Il latte vegetale non contiene lattosio e né colesterolo, è povero di grassi, possiede un’alta percentuale di grassi monoinsaturi e polinsaturi ed un alto contenuto di vitamine del gruppo B, offre un apporto equilibrato di sodio e potassio ed è perfetto per persone dalla digestione lenta, con problemi di stitichezza o di colon irritabile.

Il latte vegetale nel dettaglio. I migliori cinque

IL LATTE DI SOIA E’ IL PIU’ COMUNE

Si tratta di un tipo di latte vegetale tra i più benefici e antichi, originario della Cina e poi importato in America e in Europa durante il Novecento.

Il latte di soia è ottimo perché:

  • È molto digeribile poiché non ha bisogno di enzimi per essere digerito. Perfetto per le persone allergiche al lattosio
  • È ideale per persone che soffrono di diabete. Libera gli zuccheri a poco a poco e mantiene un giusto equilibrio nel sangue. Abbassa il colesterolo grazie alla sua composizione a base di isoflavoni, acidi grassi e proteine.
  • Possiede un alto contenuto di calcio, migliora la circolazione e la cicatrizzazione.
  • Contiene potassio e magnesio, ideali per tenere sotto controllo l’ipertensione arteriosa.
  • È consigliato alle donne con la sindrome premestruale, grazie agli isoflavoni.

N.B. È importante che la soia sia biologica

LATTE DI MANDORLA

latte di mandorla

  • Il latte di mandorla è indicato per i bambini in fase di crescita, per chi ha poche energie e che ha bisogno di un integratore alimentare. È molto nutriente.
  • È un latte facilmente digeribile e combatte l’acidità di stomaco. È ottimo per persone anemiche, deboli, con problemi epatici o denutrite.
  • Fa bene al cervello e ai muscoli per il suo alto contenuto di potassio. Le mandorle aiutano a ridurre il colesterolo. Previene l’osteoporosi.
  • È indicato per la stitichezza e contrasta il rischio di cancro al colon, possiede un alto contenuto di magnesio, ferro, calcio e vitamina E.

LATTE D’AVENA

Il latte d’avena è perfetto per chi desidera ridurre o tenere sotto controllo il peso.

  • Molto energetico e a basso contenuto di grassi, rafforza l’apparato digerente e regala una sensazione di sazietà.
  • Diminuisce il colesterolo cattivo e il diabete.
  • È molto ricco di carboidrati, oltre che ad offrire addirittura più proteine del riso e del grano.
  • Possiede acidi grassi essenziali, come l’acido linoleico, antiossidanti e vitamina E.
  • Aiuta a ridurre gli acidi biliari dell’intestino evitando che elementi nocivi rimangano nell’organismo.

LATTE DI NOCI

Il latte di noci è la bevanda con il più alto contenuto di antiossidanti. Secondo diversi studi, più ancora di alimenti come le arance, gli spinaci, le carote, i pomodori.

  • È indicatissimo nei casi di diarrea.
  • Previene le malattie cardiovascolari e il diabete.
  • Possiede una fantastica combinazione di vitamina E, acidi grassi, omega 3 e omega 6, polifenoli e oligoelementi, selenio, rame, zinco e magnesio, ideali per la salute di tutta la famiglia.

LATTE DI RISO

Il latte di riso è una bevanda leggera e dolce che non contiene glutine.

  • È molto facile da digerire oltre ad avere forti poteri rilassanti.
  • Il suo contenuto di triptofano e vitamine del gruppo B regala energia ed equilibrio del sistema nervoso, tanto che la bevanda viene anche chiamata “il seme della serenità”.
  • Possiede proprietà depurative e distensive.
  • È ideale anche per controllare il peso: ha meno calorie del latte di soia e del latte di mandorle.
  • E’ molto nutriente.

Per concludere, se hai difficoltà a digerire il latte vaccino, non sarà difficile sostituirlo, assaggiando gradualmente ogni tipo di latte vegetale e scegliendo quello che fa per te.

Foto di copertina: fullbiovegan.com

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento!
Inserisci qui il tuo nome