Home Focus Acqua Diamantina, una bufala virale della rete

Acqua Diamantina, una bufala virale della rete

1617
0
acqua diamantina

Oggi parleremo dell’acqua Diamantina. Sapete di cosa si tratta? Chi segue Greenious sa che con gli stupidari cerco di far riflettere e di dare delle risposte razionali o scientifiche alle cose strane che sento in giro o a quello che mi viene riportato. Oggi però, quello che sto scrivendo  non è un semplice stupidario, ma un super stupidario, l’attribuzione alla categoria “super” deriva tutta dall’ammirazione che ho per chi si è inventato e continua a perpetrare come generosa offerta di gratuito benessere una bufala eccezionale. Per chi non la conosce permettetemi di presentarvi l’acqua Diamantina, o l’acqua diamante. Personalmente ne sono venuto a conoscenza da poche ore, ma tanto è bastato per incuriosirmi e farmi scoprire un mondo di fedeli che da oltre un decennio per giustificare le loro strampalate affermazioni ne aggiungono di sempre più grosse, fino a scomodare Budda e Dio. Non a una delle tante divinità  seguite dai fedeli di una religione, ma a se stessi come dio unico. Posso aggiungere con i “concetti” ribaditi dagli ideatori che (se mi paghi) sono in grado di farti scoprire, una verità profonda che è nascosta dentro di te, e poiché c’è sempre la possibilità che tu possa mangiare la foglia e scoprire che è tutto fasullo, ci metto un “latinorum” esotico ( il sanscrito vedico) che con le sue vibrazioni ti farà entrare in contatto con la tua parte ancestrale. Siete rimasti colpiti? Aspettate di sentirla tutta. Avete presente i messaggi subliminari, qui siamo al condizionamento puro, quello, per intenderci,  delle sette psicopatiche alla Charles Manson. Attraverso questo condizionamento gli ideatori sono in grado di veicolare di tutto, dall’antipolitica, alla guerra ai vaccini che alterano la tua spiritualità. Chi diventa fedele, sa che è la scienza a manipolare l’umanità, sa che l’informazione è tutta asservita al governo che distribuisce i fondi (che la sovvenzionano) e quindi è tenuta a nascondere la verità. I fedeli possono essere etero-guidati anche politicamente introducendo delle parole usate da movimenti o organizzazioni che si desiderano appoggiare: “Tutti i politici sono corrotti e gli unici a conoscere e praticare l’onestà sono quelli che non fanno parte, e che non hanno mai fatto parte, di un partito politico”.  Se chi ragiona così vi sembra strano e fuori di testa dovete sapere che sono tanti, e questo “movimento” fa presa anche su persone intelligenti e scolarizzate, magari momentaneamente vittime di qualche accadimento negativo che le ha esposte ad una maggiore vulnerabilità. Ora che conoscete i rischi che potreste correre a seguire questi “fedeli” vi presento l’idea:

Dal sito di un santone che ti invita ad essere: “Liberamente servo”, vi sottopongo in copia e incolla  il “messaggio”:

“Si tratta di un’acqua di fonte la cui Coscienza è quella della quinta dimensione, con l’aggiunta di alcuni codici della sesta e settima dimensione.

  • Potrebbe chiamarsi “Acqua della Nuova Terra” oppure “Acqua della Nuova Gerusalemme” in accordo con il testo biblico dell’Apocalisse, cap. 22 – versetti 1:

Mi Mostrò poi un fiume d’acqua viva, limpida come cristallo, che scaturiva dal trono di Dio e dell’Agnello”, e 2: “In mezzo alla piazza della città e da una parte e dall’altra del fiume si trova un albero di vita che dà dodici raccolti e produce frutti ogni mese; le foglie dell’albero servono a guarire le nazioni”.

  • Questa acqua è diventata più viva ed intelligente, rispondendo con Amore alle intenzioni emesse verbalmente da chi la utilizza.
  • È un aiuto pratico per de-programmare e trasformare le memorie cellulari restrittive, conducendo in tal modo l’essere umano ad integrare la Coscienza dell’Albero della Vita fin nel  più profondo di sé stesso.
  • Essa è moltiplicabile a volontà ed è destinata ad essere condivisa con altri.
  • Corrisponde ai nuovi prodotti annunciati da Kryon (Andare oltre l’umano – Volume 2, pagg. 143, 144, edizioni Ariane, Québec).
  • Acqua viva dalle Dimensioni Superiori, dono d’Amore per la nostra evoluzione.

L’Acqua Diamante fa parte di un piano per risvegliare la nostra Coscienza. Mi hanno sollecitato a rendere liberamente accessibile l’Acqua come un’offerta d’amore: questo compenserà i vostri sinceri sforzi di comprendere voi stessi e che cosa lo specchio della vita ha in serbo per voi.  Joël Ducatillon

Come produrre l’acqua diamantina

Ed ecco come si produce (o trasmette) artigianalmente quest’acqua, si parte da 100 ml dell’acqua originale che ha la memoria dell’energia e delle vibrazioni del maestro e della natura, a questa quantità, in una bottiglia azzurra va aggiunta l’acqua del rubinetto fino a raggiungere il litro.  Ora dovete mettere l’acqua in frigo, che verrà anche lui depurato e migliorato. La mia interlocutrice mi ha spiegato che da quando tiene in frigo l’acqua diamante non va a male più nulla ed anche gli alimenti scaduti rimangono integri e commestibili.

Nel sito originario si sostiene che per mantenere le proprietà: dopo un’attesa di circa 24 ore (potrebbero bastare due o tre ore, ma per avere la certezza assoluta, è meglio attendere 24 ore) tutta l’acqua della bottiglia sarà elevata alla condizione Diamantina (ovvero avrà recepito integralmente i codici originari dell’A.D.). Con questo primo litro, sarà possibile produrne fino a dieci seguendo lo stesso procedimento, e così via: 100 litri, 1.000 litri, quanta ne volete ogni giorno, oppure anche una volta alla settimana per tutta la settimana, e per tutta la famiglia purché sia consapevole e consenziente.

Qui ti ho fregato, se non funziona è colpa tua che sei un miscredente!

Come conservare l’acqua diamante

L‘Acqua Diamante, oltre che per il lavoro attraverso le intenzioni, può essere utilizzata come acqua domestica per ogni uso, senza limiti o dosaggi…è un’acqua sempre viva, fresca, leggera; buonissima anche dopo mesi dalla sua produzione. La conservazione dovrà avvenire in contenitori di vetro, che possibilmente dovranno essere lasciati stappati. Si consiglia di conservare il 10% della mescola iniziale per poter riprendere la produzione nel caso avvenisse qualche errore nel procedimento di duplicazione.

Ulteriore possibilità di non funzionamento

L’Acqua Diamante è utilizzabile non solo per potenziare la crescita personale, ma è anche un’acqua ottima da consumare. Sempre si potrà aggiungere una semplice intenzione. Per esempio: “Io spero di digerire questo alimento con facilità”. Si può aggiungere un’intenzione anche all’Acqua Diamante che usate per cucinare: “Io verbalizzo la mia intenzione affinché questo alimento mantenga il suo sapore naturale e riempia di valori nutritivi colui che lo mangia”. I risultati possono essere sorprendenti. Si può usare anche in vaporizzatori esprimendo l’intenzione che si elevi il livello vibrazionale dell’abitazione. Questo può essere fatto anche collocando una brocca di vetro con Acqua Diamante in casa.”

Basta avere un poco di buon senso e qualche infarinatura di scienze per sapere che della vostra acqua (magari benedetta) diluita all’infinito nulla resta. Gli adepti sostengono che funziona come l’omeopatia e che la memoria è sicuramente trasmessa da un’acqua all’altra. Considerate che questa “fede” viene diffusa all’interno di sette filo buddiste, e  la mia interlocutrice mi spiegava anche quanto fossero pericolose le vaccinazioni e le medicine non naturali (a suo parere quelle di origine chimica), sempre basandosi sulle stesse fonti scientifiche. Purtroppo la facilità di accesso ai mezzi di comunicazione e il desiderio che ci sia qualche cosa di miracoloso in grado di farci star meglio senza le “complicazioni” e il lavoro della scienza, ha reso virale questa super bufala, elevandola addirittura al rango di elemento unificante per una setta.  Come dicevo questo è pericoloso ed asociale, spero di avervi fornito gli anticorpi necessari.

Articolo precedenteGAZZETTA UFFICIALE 4A SERIE SPECIALE – CONCORSI ED ESAMI N. 64 DEL 25-8-2017
Articolo successivoLa medaglia satirica, lo strumento di contestazione del XVI secolo
Dopo aver chiuso alcune delle mie vite precedenti, quella sindacale (da Presidente FIARC Confesercenti a Roma), quella politica (membro effettivo Commissione Centrale Ruoli presso il Ministero del Lavoro), quella da redattore e autore nel mondo della carta stampata (Acquari & Natura, L’acquario ideale, Le mie prime venti Aloe, Piante Grasse), quella da tecnologo nell’elettronica industriale, quella da segretario nazionale dell’Associazione Italiana Amatori delle piante Succulente (AIAS), quella da libraio (Einaudi) a San Lorenzo a Roma, quella di formatore e consulente (master PNL), finalmente da alcuni anni posso dedicarmi alle mie passioni: lo studio e il restauro di orologi antichi (con lavori citati anche in Wikipedia), l’allevamento e lo studio di tartarughe terrestri, la coltivazione di qualche centinaio di piante, la partecipazione alle attività di associazioni naturaliste scientifiche (ERPISA, bibliotecario SRSN), l’alfabetizzazione del WEB con la lotta alle bufale e alle “credenze” prive di ogni fondamento che imperversano in rete, oltre allo studio e alla diffusione della cultura ambientale. luciano@einaudiroma.it

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento!
Inserisci qui il tuo nome