Home Stili di vita Sport Vuoi dimagrire? Cammina con una pietra in testa: parola di Cong Yan

Vuoi dimagrire? Cammina con una pietra in testa: parola di Cong Yan

837
0
Cong Yan camminare con una pietra in testa

Altro che diete ferree, pillole miracolose o palestre all’ultimo respiro per dimagrire. Cong Yan, 54 anni, cinese della provincia di Jilin nella Manciuria meridionale, ha trovato il suo personalissimo rimedio ai chili di troppo.

Cong Yan, per dimagrire metti una pietra di 40 kg in testa

Già, perché Cong Yan, non esattamente un gigante nell’altezza (appena 1,63 cm), di peso in eccesso sulle spalle, con i suoi di certo non leggerissimi 115 kg, ne aveva davvero un bel po’. Preoccupato per il suo stato di salute comincia, così, a prendersi cura della propria alimentazione e a inserire un po’ di sana attività fisica nella sua routine quotidiana per dimagrire. Tutto ciò, però, come spesso avviene anche per molti di noi, senza il benché minimo risultato. Molla allora tutto, diete, ginnastica, jogging e quant’altro e inventa un suo personalissimo programma di allenamento fatto di lunghe passeggiate in compagnia di un solo grosso masso sulla testa, masso inizialmente di 15 kg, poi di 30 ed infine di 40: tutti i giorni circa 3 km per le piccole stradine della sua città tra gli sguardi divertiti e incuriositi degli indaffarati passanti. ‘Voler dimagrire in questo modo è folle’ diremmo noi, ‘efficace’ direbbe invece lui visto che, in questo modo sì assai bizzarro, il fantasioso cinesino è riuscito, in poco più di tre anni, a perdere la bellezza di ben 40 kg. Un risultato davvero straordinario che gli ha permesso di ritornare in perfetta armonia con quel corpo che, causa proprio l’eccessivo peso, aveva cominciato a dar segno di prime disfunzioni. Ritrovato benessere fisico dunque ma anche tanta, tanta notorietà: e già perché, grazie a questa idea un po’ folle, il nostro Cong Yan è diventato nel tempo anche piuttosto famoso. Ora il prossimo passo sarà quello di chiedere iscrizione al Guiness dei Primati anche se non sarà per nulla facile visto che non esistono, almeno per il momento, altri primati di questo genere.

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento!
Inserisci qui il tuo nome