Home Eco Genious Rimedi naturali contro la caduta dei capelli

Rimedi naturali contro la caduta dei capelli

408
0
rimedi naturali contro la caduta dei capelli

Vi sarà capitato di chiedervi se esistono rimedi naturali contro la caduta dei capelli. Ebbene sì! Una bella chioma, sana e forte, non è solo un dono di natura ma qualcosa da curare con molte accortezze, specie durante il cambio di stagione. I capelli ne risentono sempre, è frequente una fase fisiologica di caduta che spesso incide sull’aspetto della chioma, più rada e spenta, ma è possibile contrastare il problema in maniera dolce ed efficace. Vediamo insieme qualche  rimediogreen facile da preparare per fronteggiare la caduta dei capelli.

Per approfondimenti leggi anche Capelli sani e luminosi anche dopo i cinquant’anni.

Fronteggiare la caduta dei capelli con il massaggio

Se vogliamo loro bene, accarezziamo la loro casa. Strofinare vigorosamente con le dita – e attenzione a non usare le unghie- il cuoio capelluto dopo un lavaggio effettuato con acqua fredda, è uno dei rimedi naturali contro la caduta dei capelli, in quanto la frizione riattiva la circolazione e le ghiandole sebacee. Un massaggio del genere può essere fatto anche bagnando il cuoio capelluto con latte di cocco per poi frizionarlo: aiuta anche la crescita di una chioma folta. Un altro rimedio locale è fare l’ultimo risciacquo ai capelli con acqua in cui sono state bollite foglie di nim, che oltre a rinforzare i capelli hanno anche un blando effetto disinfettante.

Per approfondimenti leggi anche Tutti gli oli essenziali per la cura dei capelli.

Rimedi naturali contro la caduta dei capelli

Buone, sane, idratanti e rinfrescanti, le tisane dovrebbero diventare parte della nostra alimentazione quotidiana, per la quantità di nutrienti e liquidi che apportano, senza aumentare però l’apporto calorico. Prepararle è estremamente semplice, variarle sfizioso. Ad esempio un frullato o un’infusione di lattuga e spinaci fornisce sostanze che prevengono la caduta dei capelli e ne stimolano la crescita.

Impacchi naturali

Si può ricorrere poi a impacchi di piante medicamentose. Ad esempio uno di foglie di amaranto è tonico e nutriente per i cuoio capelluto, dal quale dipende dal forza e la crescita della chioma. Si può preparare anche una pasta a base di semi di lino e pepe nero macinati insieme, da applicare due volte al giorno per qualche settimana. Bisogna comunque considerare che hanno un’azione lievemente irritante, nonché stimolante della circolazione e quindi amica di una chioma folta. Se ci sono già chiazze di calvizie, invece, si può agire proprio su quelle strofinandole mattina e pomeriggio prima con della cipolla e poi con del miele, oppure ponendovi un impacco a base di liquirizia macinata nel latte e stendendolo prima di andare a dormire, perché possa agire tutta la notte.

Per approfondimenti Cowash, capelli puliti e sani senza usare lo shampoo. 

 

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento!
Inserisci qui il tuo nome