Home Eco Genious Tutti gli oli essenziali per la cura dei capelli

Tutti gli oli essenziali per la cura dei capelli

431
0
oli essenziali

Abbiamo già parlato di oli essenziali in molti dei nostri articoli, ma stavolta vogliamo proporvi una selezione dei più conosciuti ed efficaci, tenendo presente le loro proprietà e gli usi specifici legati, in particolare, alla cura dei capelli.

Gli oli essenziali, una risposta ad ogni quesito

La cosa più importante da tenere sempre a mente è che l’olio essenziale non va mai usato assoluto a diretto contatto con la pelle, ma sempre mescolato ad oli o creme veicolanti (disponibili in farmacia). La proporzione è di uno a cinque: una parte di olio essenziale, cinque parti di veicolante*. 

olio di cocco

Uno dei migliori oli con i quali preparare delle lozioni per capelli è l’olio di cocco perchè svolge una forte azione benefica. L’olio di cocco è facilmente reperibile anche nei supermercati ma, se potete, sceglietelo sempre biologico.

Altri oli vegetali, come il classico olio d’oliva, l’olio di mandorle o quello di jojoba sono altrettanto benefici se usati regolarmente. Se desiderate fare un uso costante delle preziose qualità degli oli, vi consigliamo di sperimentarli in diverse forme e composti.

Aggiungete quindi la miscela* che preferite (di cui troverete le qualità relative nell’elenco sottostante) ad uno shampoo completamente neutro o fatto in casa. Usate lo shampoo regolarmente.

Una volta a settimana, effettuate una maschera rigenerante da tenere in posa per un’ora avvolgendo i capelli in un asciugamano e provvedendo successiavamente a sciacquare con acqua tiepida.

Proprietà e usi degli oli essenziali

Per purificare i capelli grassi preparate una lozione con aceto e qualche goccia di olio essenziale al limone (qui la ricetta per farlo in casa) da usare nell’ultimo risciacquo. Purifica il cuoio capelluto e lucida i capelli.

  • OLI ESSENZIALI PER CAPELLI GRASSI:
    achillea, basilico, eucalipto, limone, lavanda, salvia, timo.

Per purificare i capelli grassi e combattere la forfora: preparate una lozione con aceto e qualche goccia di olio essenziale di lavanda da aggiungere all’ultimo risciacquo. Per capelli lucidi e splendenti lasciare in posa per quarantacinque minuti con un impacco di olio di ricino e olio essenziale di lavanda per poi procedere con il lavaggio.

  • OLI ESSENZIALI CONTRO LA FORFORA:
    basilico, carota, cipresso, eucalipto, lavanda, limone, limetta, rosmarino, salvia, timo.

Se volete combattere la caduta dei capelli o favorirne la crescita: mescolate olio di jojoba con qualche goccia di olio di rosmarino, massaggiate bene su tutto il cuoio capelluto lasciando agire per almeno mezz’ora, quindi procedete con il lavaggio.

  • OLI ESSENZIALI CONTRO LA CADUTA DEI CAPELLI:
    carota, lavanda, rosmarino, salvia, timo, achillea, camomilla romana, carota, cipresso, limone, salvia, rosa, rosmarino, palmarosa, timo.

Contro i capelli secchi o dopo una giornata di sole: preparate una maschera da applicare prima dello shampoo a base di olio di cocco o mandorle e qualche goccia di olio essenziale di geranio, lasciate in posa per un’ora e poi lavate.

  • OLI ESSENZIALI PER CAPELLI SECCHI:
    achillea, carota, geranio, lavanda, prezzemolo, rosmarino, sandalo.

I capelli fragili si trattano invece con:

  • camomilla, carota, sandalo, salvia sclarea, timo, tagete, lavanda.

Anche i capelli che non hanno grossi problemi, i cosiddetti capelli normali, traggono vantaggio dall’uso costante degli oli essenziali. Per questa tipologia di capelli usate:

  • carota, eucalipto, geranio, lavanda, limone, prezzemolo, rosmarino.

Usare oli essenziali nella cura dei capelli è quanto di meglio possiamo fare per averli sani e splendenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here