Home Eco Genious Olio d’oliva. Come utilizzarlo non solo per cucinare

Olio d’oliva. Come utilizzarlo non solo per cucinare

218
0
olio d'oliva

L’ olio d’oliva è un un prodotto antichissimo tipico dell’area mediterranea, parte della nostra cultura alimentare. Antiossidante, perfetto per ogni tipo di frittura (per il suo elevato punto di fumo), estremamente digeribile e indicato nella lotta contro il colesterolo, è un prodotto così versatile che trova applicazione in molti campi e non solo in quello alimentare.

Sette modi diversi di utilizzare l’olio d’oliva non solo in cucina

Possiede infinite proprietà e contiene elementi perfettamente in grado di aiutare la nostra pelle e i nostri capelli a restare sani. Tra i tanti possiamo nominare la vitamina E, che contrasta i radicali liberi, la vitamina A che nutre la pelle, lo squalene, una sostanza organica in grado di penetrare negli strati più profondi e rinnovare la pelle; e poi acidi grassi insaturi, che prevengono disturbi come eczema, psoriasi, acne e pelle secca e beta-carotene per avere una pelle morbida.

Con tutte queste proprietà, l’olio d’oliva può essere considerato un vero e proprio cosmetico. Ecco come e dove possiamo usarlo:

1. Per migliorare la lucentezza e il volume dei capelli

Scaldate mezzo bicchiere di olio d’oliva e applicatelo liberamente sulle doppie punte. Avvolgete la testa con una busta di plastica e terminate con un asciugamano. Lasciate riposare per quarantacinque minuti, sciacquate con uno shampoo e i vostri capelli acquisteranno immediatamente una lucentezza sorprendente.

2. Per combattere l’acne

Potrebbe sembrare controproducente applicare dell’olio su una pelle già incline all’acne ma questa miscela aiuta a pulire i pori e restituisce idratazione:

  • Preparate una pasta con tre cucchiai di olio d’oliva e quattro cucchiai di sale.
  • Applicate delicatamente su tutto il viso e massaggiate con movimenti circolari.
  • Lasciate riposare per cinque minuti e lavate il viso con un detergente delicato avendo cura di eliminare tutto completamente. Questo procedimento fa anche da scrub sui pori infiammati.

3. Olio d’oliva come crema da barba

Siete rimasti senza schiuma da barba? Provate a passare l’olio d’oliva sulla pelle al posto della schiuma. Potreste rimanere sorpresi non solo per il risultato ma per come la vostra pelle risulterà più liscia e più a lungo.

4. Combattere le smagliature

È sufficiente massaggiare le zone interessate dalle smagliature con le mani lievemente inumidite d’olio. Ripetete l’operazione ogni volta che potete, anche più volte al giorno. Anche se eliminare le smagliature è quasi impossibile, il danno sarà molto meno evidente con il tempo.

5. Una maschera antinfiammatoria e nutriente per il viso

Per chi soffre di arrossamenti, per ottenere una pulizia profonda e per restituire elasticità al viso, è sufficiente:

  • Mescolare un cucchiaino d’olio d’oliva ad un cucchiaio di argilla bianca.
  • Aggiungere, se volete, anche qualche goccia del vostro olio essenziale preferito, scegliendo quello giusto per le vostre esigenze.
  • Spalmare il composto cremoso sul viso, lasciar agire per una decina di minuti e rimuovere con abbondante acqua tiepida.

4. Per mani screpolate

Non esiste al mondo modo migliore per combattere la secchezza delle mani che tendono a screpolarsi. Provate a trattarle tutte le sere con un massaggio vigoroso di un impasto fatto di olio e zucchero. Dopo poco più di una settimana vedrete i benefici, non solo sulla pelle, ma anche sulle unghie.

5. Olio d’oliva come struccante

Inumidite un batuffolo di cotone con acqua calda, aggiungete qualche goccia di olio extravergine di oliva e passatelo su viso e collo. Consente di struccarsi perfettamente nutrendo contemporaneamente la pelle.

La soluzione è l’olio d’oliva

L’olio d’oliva è spesso la risposta più veloce e pratica contro i tantissimi piccoli problemi che incontriamo quotidianamente. Vediamo quali:

6. Una cera perfetta per i mobili in casa

Per ottenere risultati immediati sui vostri mobili, applicate direttamente l’olio per ridare lucentezza alle finiture in legno. Basta aggiungere qualche goccia su un panno morbido o un tovagliolo di carta e strofinare sui mobili. Passare poi con un altro panno per finire.

7. Rimuove la vernice dai capelli

Quando decidete di ridipingere le pareti di una stanza, sembra che tutta la vernice in eccesso, chissà per quale strana legge fisica, finisca tra i capelli. La prossima volta, per toglierla, invece di impazzire, aggiungete qualche goccia di olio d’oliva su un batuffolo di cotone e strofinate.

8. Ridare vita ai vecchi oggetti di pelle

Che sia una cinta o un vecchio guanto da baseball non cambia; i vostri oggetti preferiti mostrano i loro anni di troppo? Riportali al loro antico splendore con l’aiuto dell’olio di oliva.

  • Strofinate e lasciate riposare per 30 minuti dopodiché eliminate l’eccesso con uno strofinaccio pulito.

Questi sono solo alcuni suggerimenti ma c’è davvero un mondo da scoprire sulle qualità, i benefici e le proprietà di questo meraviglioso prodotto totalmente naturale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here