Home Eco Genious Rimedi efficaci e naturali contro i pidocchi

Rimedi efficaci e naturali contro i pidocchi

20
0
pettine per pidocchi

Un problema eterno e che sembra non giungere mai a soluzione, è quello delle infestazioni da pidocchi, parassiti fastidiosi e odiati soprattutto dalle mamme, perché colpiscono generalmente i bambini e i ragazzi in età scolare. Una vera e propria ossessione di fronte alla quale è necessario fare un po’ di chiarezza.

Cosa sono i pidocchi?

I pidocchi sono dei parassiti che vivono “a carico” di altri organismi, pungendo i malcapitati ospiti e nutrendosi del loro sangue. I pidocchi depositano sulla pelle un liquido che causa un prurito molto fastidioso. Si moltiplicano in fretta e vivono quasi esclusivamente sul corpo umano.

  • Contrariamente a quanto si crede, i pidocchi “non saltano” da una testa all’altra. Il contagio avviene più frequentemente attraverso lo scambio di effetti personali quali pettini, spazzole, fermagli, sciarpe, cappelli, asciugamani, cuscini, biancheria da letto ecc.

Un altro luogo comune è credere che questi infestino solo le persone che si lavano poco. È bene sapere che chiunque, indipendentemente dall’igiene personale, può essere attaccato dai pidocchi.

  • È impossibile poi che possano infestare i tappeti o i mobili della casa, perché i pidocchi non possono vivere a lungo lontano dal cuoio capelluto.

Arrivano i pidocchi, ecco cosa fare

La prima regola è non farsi prendere dal panico e non esagerare con trattamenti chimici che presentano sempre rischi, per quanto controllati, di tossicità. Le soluzioni e i trattamenti naturali esistono e sono altamente efficaci.

  1. Innanzitutto è bene trattare i capelli con il pettinino apposito che si compra in tutte le farmacie: un intervento molto accurato è in grado di rimuovere non solo i pidocchi adulti ma anche le uova.
  2. Questo trattamento può essere molto efficace, ma è necessario fare attenzione ed essere precisi.
  3. Ripetete l’operazione almeno per tre settimane di seguito.

Attenzione agli antiparassitari da farmacia

Se siete soliti usare antiparassitari da farmacia, vi sarete certamente accorti che non sempre funzionano come dovrebbero e generalmente lasciano i capelli opachi e molto stressati. Esistono invece delle alternative naturali che ci evitano di entrare in contatto con forti componenti chimiche.

Uno studio ha recentemente dimostrato, ad esempio, che il Tea Tree Oil, un olio essenziale che contiene chetoni e fenoli, fungicida e antibatterico locale, batte di gran lunga ogni trattamento chimico. Solo il venticinque per cento dei bambini è riuscito risolvere il problema attraverso l’utilizzo di un metodo convenzionale, mentre quasi tutti i bambini trattati con olio di Tea Tree e lavanda hanno messo fine al problema.

Il Tea Tree Oil, massaggiato sulla cute infestata, limita la capacità di movimento dei pidocchi e ne riduce la capacità respiratoria fino ad ucciderli. È necessario subito dopo, trattare con il pettinino di cui sopra.

Avvertenze per l’uso: assicuratevi di non avere allergie specifiche al Tea Tree Oil e soprattutto non esagerate con le dosi: generalmente sono sufficienti poche gocce e un bel massaggio.

Diversi studi hanno mostrato l’efficacia anche dell’Olio di Neem sia per eliminare i pidocchi che per tenere lontani gli insetti. Quest’olio si può usare puro su cute e capelli massaggiandolo e lasciandolo in posa per circa un’ora. Passate poi il pettine per eliminare parassiti e uova.

L’importanza della prevenzione

Per la prevenzione è utilissimo uno shampoo all’olio di Tea Tree a cui possiamo aggiungere l’azione purificante e protettrice dei Fiori di Bach: provate Crab Apple (dodici gocce) e Walnut (dodici gocce).

Per essere davvero sicuri di aver eliminato le uova e i parassiti, passate il pettine tra i capelli almeno una volta alla settimana.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here