Home Stili di vita Cucinare La ricetta dei ravioli cinesi di verdure al vapore

La ricetta dei ravioli cinesi di verdure al vapore

107
0

I ravioli sono uno dei piatti più famosi della cucina cinese. Ripieni di carne o di verdure, i ravioli sono una tradizione del Capodanno cinese perché simboleggiano l’augurio di buona fortuna per il nuovo anno. La tradizione vuole che intere famiglie e amici si riuniscano i giorni precedenti alla festa per la preparazione dei ravioli. Oggi vi proponiamo la ricetta dei ravioli cinesi di verdure.

Ravioli cinesi di verdure, ingredienti per quattro persone

Per la pasta

  • 400 gr di farina
  • 2 cucchiaini di sale
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • Acqua q.b.

Come si fa

  1. Unite alla farina l’olio, il sale e l’acqua fino ad ottenere un impasto omogeneo ma non colloso.
  2. Lasciate riposare la pasta per  un’ora coprendola con un panno umido.
  3. Trascorso il tempo lavorate la pasta fino a farne un rotolo sottile di circa tre centimetri di diametro.
  4.  Tagliare il rotolo a pezzi piccoli di circa due centimetri.
  5.  Schiacciare ciascun pezzo con il palmo della mano e aiutandovi con un piccolo matterello formate dei dischi di pasta sottile di un diametro di circa otto/dieci centimetri.

Per il ripieno

  • Una carota
  • 500 gr di spinaci
  • Due foglie intere di cavolo cappuccio
  • Aglio
  • 1 cucchiaio di olio Evo (se preferite potete utilizzare anche quello di sesamo)
  • Sale e pepe bianco macinato

Come si fa:

  1. Sbollentate gli spinaci.
  2. Sminuzzate tutte le verdure compresi gli spinaci appena sbollentati.
  3. Unire tutte le verdure in una terrina aggiungendo l’olio, il pepe e il sale. Amalgamate il tutto.
  4. Posizionate un cucchiaio raso di ripieno su ogni disco di pasta. Richiudete il raviolo a mezzaluna pinzando le estremità per formare un raviolo.
  5. Sul fondo di un cestello per la cottura a vapore disponete due foglie di cavolo cappuccio sul quale adagerete i ravioli appena ottenuti. Coprite con l’apposito coperchio.
  6. Disponete il cestello su una pentola. Portate ad ebollizione l’acqua e fate cuocere i ravioli per 8 minuti circa.
  7. Servite quattro ravioli per porzione a simboleggiare le quattro stagioni dell’anno
  8. Accompagnate con salsa di soia o, se preferite, quella agrodolce o piccante.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here