Home Eco Genious Afrodisiaci naturali, cinque ricette fai da te

Afrodisiaci naturali, cinque ricette fai da te

692
0
afrodisiaci naturali, frutta

La primavera si avvicina… la stagione romantica per eccellenza, il periodo del risveglio della natura e, perché no, dei sensi! La natura ci offre anche soluzioni per dare una sferzata al desiderio sessuale, magari intorpidito dai lunghi mesi invernali, con gli afrodisiaci naturali che lei stessa ci dona. Ecco alcune ricette fai da te, per amore dell’amore.

Le ricette afrodisiache, viagra naturale

  • Afrodisiaco con limone e arance

In un litro d’acqua, ponete le bucce di due arance e due limoni biologici e fate bollire per una ventina di minuti. Aggiungete quindi tre cucchiai di luppolo e lasciate bollire il tutto per altri tre minuti. A fiamma spenta, aggiungete del miele, coprite e fate riposare la preparazione fino a farle raggiungere la temperatura ambiente. Questa bevanda va consumata tre o quattro volte al giorno, per migliorare il desiderio, le prestazioni. Vi donerà anche un alito profumato e all’altezza degli incontri romantici.

  • Menta, champignon e zenzero

Ci porta quasi in una favola, dove la strega prepara un infallibile filtro d’amore, questa ricetta. Ma invece della coda di rospo e dei capelli dell’amato, qui abbiamo tre ingredienti naturalmente dotati di potere afrodisiaco e ben più facilmente reperibili. Bisogna preparare un’infusione di menta in un quarto di litro d’acqua. Portarla al bollore e poi lasciarla riposare. Intanto, sempre in acqua, si fanno bollire a fuoco lento dello zenzero e dei funghi champignon nella quantità di 200 grammi. L’acqua di cottura di questi due ingredienti andrà poi mescolata all’infusione di menta. Servire in un calice di vetro, vestite da strega sexy (o da potente mago). Starà a voi capire se l’effetto afrodisiaco viene dall’infuso o dalla vostra mise.

elettrocardiogramma di cuori

  • Il “liquore della passione”

Si chiama “liquore della passione” ed è sicuramente anche molto buono, oltre che essere afrodisiaco. La preparazione è abbastanza facile: si riempie un barattolo di vino dolce, vi si immergono un rametto di cannella, dieci chicchi di caffè, dieci chiodi di garofano e del rosmarino. Il composto va lasciato macerare per una decina di giorni e poi filtrato. A quel punto, non resta che brindare all’amore!

  • La salvia tra gli afrodisiaci naturali

Basta aggiungere tre rami di salvia all’acqua calda nella vasca da bagno e attendere una decina di minuti per avere un afrodisiaco naturale, nonché una pelle profumata, a prova di bacio.

  • Pomodoro, aglio e olio d’oliva

L’avreste mai detto che la bruschetta rientra tra gli afrodisiaci naturali? Abbiamo ben tre ingredienti che stimolano l’energia sessuale, se poi spolveriamo il tutto con un po’ di cumino avremo anche fatto un pasto gustoso e, si sa, una gustosa mangiata spesso è solo il primo capitolo di una notte ancor più piacevole.

Altri afrodisiaci naturali

Gingseng e zafferano, oltre ad essere di facile reperimento, sono sostanze “salva sesso”, mentre un po’ più complesso è trovare la yohimbina, una sostanza estratta da alberi che crescono nell’Africa occidentale, o il muira puama, una pianta che si trova in Brasile. Ma si sa, per l’amore si fa di tutto. La Maca, invece, inizia a trovarsi facilmente anche nei nostri negozi biologici. Ci dispiace invece comunicare che il cioccolato non è un vero e proprio afrodisiaco naturale ma contiene semplicemente alcune sostanze che influenzano positivamente i livelli di serotonina ed endorfina nel cervello. D’altronde, il cioccolato è un piacere di per sé, ottimo rimedio per le carenze d’affetto: non c’è affatto bisogno di un intercorso romantico in programma, per cedergli!

 

Leggi anche Oli essenziali, ylang-ylang e non solo

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here