Home GreenTopic Festival dello sviluppo sostenibile 2019: una settimana per festeggiare il futuro

Festival dello sviluppo sostenibile 2019: una settimana per festeggiare il futuro

340
0
Festival dello sviluppo sostenibile 2019

«In questi obiettivi e traguardi, stiamo esponendo una visione sommamente ambiziosa e trasformativa.» così è scritto nell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile. Ambiziosa, però, non vuol dire impossibile. Perché nulla lo è, se si ha la volontà di agire. D’altronde, chi non desidera un mondo alfabetizzato, con accesso equo e universale a sanità e lavoro ma anche, più banalmente, a cibo e acqua? Quel che ieri era utopia, oggi è realtà in Europa ma resta un sogno in molti paesi. Per ricordarlo e riorganizzare le energie volte a costruire – mattone dopo mattone – un mondo migliore, in tutta Italia nel maggio 2019 c’è il Festival dello Sviluppo Sostenibile.

Festival dello Sviluppo Sostenibile e European Sustainable Development Week

Il festival anticipa la ESDW 2019, ossia la Settimana europea per lo sviluppo sostenibile (European Sustainable Development Week), che coinvolge a livello sovranazionale i paesi dell’Unione in una riflessione e in una ricerca di sinergie per realizzare i 17 obiettivi dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile. Un evento che probabilmente supererà il successo di partecipazione già registrato lo scorso anno. È possibile fare la propria parte organizzando eventi dal basso, mostre, mercatini, proiezioni che affrontino l’argomento dello sviluppo sostenibile in tutte le sue declinazioni

ASviS: alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile

L’anima del Festival è l’ASviS o Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile: nasce nel 2016 e riunisce oltre 200 tra le più importanti istituzioni e reti della società civile, su iniziativa della Fondazione Unipolis e dell’Università di Tor Vergata. Lo scopo è realizzare i 17 obiettivi riportati nell’Agenda dello Sviluppo sostenibile, perché un mondo migliore è possibile a patto che lo si edifichi passo passo, con azioni concrete e condivise. Quest’anno, l’ASviS è stata candidata al premio SDG Action Awards, istituito dal Segretariato delle Nazioni Unite, arrivando finalista nella categoria Connector.

Gli eventi di quest’anno

Sono ben 818 gli eventi già pianificati per il Festival del 2019. Mostre fotografiche, conferenze divulgative o di approfondimento, spettacoli formativi, seminari e laboratori verranno organizzati in tutta Italia, con attenzione al territorio locale come parte del pianeta, tessera indispensabile di uno splendido, prezioso e fragile mosaico. Inoltre sono previste occasioni di scambio e incontro per la creazione di partnership tra imprese, istituzioni e fondazioni.

I diciassette obiettivi di sviluppo sostenibile

Ogni punto programmatico dell’Agenda dello Sviluppo Sostenibile 2030, è oggetto di azioni  concrete, pianificate e verificabili. Sono obiettivi ambiziosi, sì. Ma giusti. Eccoli a seguire.

I 17 obiettivi
  • Sconfiggere la povertà.
  • Sconfiggere la fame.
  • Assicurare la salute e il benessere per tutti e per tutte le età.
  • Istruzione di qualità.
  • Parità di genere.
  • Accesso e gestione dell’acqua e delle strutture igienico-sanitarie.
  • Sistemi di energia economici, affidabili, sostenibili e moderni.
  • Lavoro dignitoso e crescita economica.
  • Industrializzazione equa, responsabile e sostenibile.
  • Ridurre l’ineguaglianza.
  • Insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili.
  • Consumo e produzione responsabili.
  • Combattere il cambiamento climatico.
  • Preservare gli oceani.
  • Proteggere l’ecosistema terrestre.
  • Pace, giustizia e istituzioni solide.
  • Sinergie per lo sviluppo sostenibile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here