Home Guide Vitamina B12 e invecchiamento, c’è un legame?

Vitamina B12 e invecchiamento, c’è un legame?

691
0
B12 vitamine in pillole

La vitamina B12 è una sostanza importantissima, che il nostro organismo non può sintetizzare da sé e la cui carenza ai nostri giorni è estremamente diffusa. Si dice che sia tipica di chi segue un’alimentazione vegana o vegetariana, in realtà anche moltissime persone che seguono uno stile di alimentazione onnivoro hanno una bassa quantità di vitamina B12, per dei motivi tanto banali quanto profondamente radicati nella nostra società. Vediamo di saperne di più.

Scopriamo la vitamina B12

La vitamina B12 si assume mangiando uova, pollame, latte e derivati, crostacei e molluschi, pesce. Chiaramente chi segue un’alimentazione vegana deve provvedere a integrarla, perché non è presente nei vegetali. La sua carenza comporta debolezza, perdita di appetito, anemia, formicolii alle estremità, problemi alla memoria, scarso tono vitale e depressione. Inoltre la B12 interviene nella regolazione dell’omocisteina, sostanza il cui valore nel sangue è importantissimo da monitorare, perché oltre certi livelli segnala un forte rischio di incidenti cerebrovascolari. È chiaro quindi che la carenza di vitamina B12 e invecchiamento non sono direttamente collegati, ma si intrecciano in più modi. Infatti sono soggetti a carenza, le persone che non consumano proteine animali, gli anziani che tendono a mangiare poco, le persone con problemi di assorbimento a causa di patologie o interventi chirurgici. C’è da dire che anche chi mangia carne dovrebbe controllarla, perché i ritmi degli allevamenti intensivi non lasciano il tempo all’animale di svilupparsi a sufficienza per avere nel suo corpo una scorta di vitamina a noi necessaria; la stessa nutrizione dei capi di allevamento, artificiale e volta più allo sviluppo di massa che di salute, non aiuta. Per questi motivi, la carenza, o comunque una percentuale bassa nel sangue, è piuttosto diffusa.

Vitamina B12 e invecchiamento

Tutti i sintomi della carenza di vitamina B12 possono essere facilmente equivocati e rubricati come segni d’invecchiamento. Se, dopo avere letto questo articolo, siete preoccupati per i vostri livelli di vitamina, discutetene con il vostro medico. Vi prescriverà un banale esame del sangue e un’integrazione mirata della sostanza di cui siete carenti.

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento!
Inserisci qui il tuo nome