Home Eco Genious Profumare la casa con i bastoncini di incenso

Profumare la casa con i bastoncini di incenso

960
0
incenso colorato

I bastoncini di incenso sono ciò che di più facile si può fare in casa per deodorare l’ambiente senza ricorrere a sostanze nocive. Trovare l’equilibrio perfetto tra gli aromi è semplice e richiede poco impegno: basta seguire queste ricette tutte naturali a base di oli essenziali. Un ambiente profumato in casa è un grande aiuto per vivere meglio: gli oli essenziali e gli incensi possono regalarci fragranze rilassanti o stimolanti, possono avere qualità disinfettanti e rinfrescanti, tutti completamente naturali e senza sostanze nocive. Fare da soli i nostri deodoranti è molto semplice: basta scegliere tra bastoncini e conetti e darci da fare per realizzarli con una spesa davvero ‘leggera’.

Scegli l’aroma di incenso che più ti piace

La forma da dare ai vostri incensi la sceglierete voi, che siano a cono o a bastoncino il risultato vi sorprenderà e potrete studiare con cura l’aroma che preferite. Gli oli essenziali che si prestano a tale scopo sono tantissimi ed ognuno ha le sue proprietà: la lavanda e il tea tree sono antibatterici, la menta è rinfrescante, mentre il limone, la palmarosa e la salvia sclarea possiedono proprietà deodoranti.

Ecco cosa serve

  • Gomma Arabica, una resina di origine vegetale estratta da due specie di piante di Acacia. Per legare e stabilizzare
  • Benzoino, una resina naturale che fissa gli aromi e li rilasciarli poco a poco
  • Carboncini combustibili che bruciano lentamente
  • Legno di Sandalo e spezie incombusti come controparte

Cosa acquistare

  • Bastoncini d’incenso in bambù
  • 110 gr di Gomma Arabica in polvere
  • 50 gr di Carboncino combustibile polverizzato
  • 50 gr di legno di Sandalo in polvere
  • 10 ml di olio essenziale a piacere ( 5ml corrispondo più o meno ad un cucchiaino da caffè)

Esempi di oli essenziali che possono essere usati

  • L’Olio essenziale di limone è perfetto per profumare la casa, il suo aroma ha proprietà energizzanti. Inoltre secondo diversi studi scientifici stimola il buonumore, riduce l’ansia ed è un valido aiuto per memoria e concentrazione. Usa un brucia essenze e alcune gocce di olio essenziale al limone: in un attimo avrai una ventata di allegria insieme a un ambiente fresco e deliziosamente profumato, ottimo per profumare gli ambienti dopo aver cucinato e consumato un ricco pranzo.
  • L’Olio essenziale di chiodi di garofano è ottimo per ambienti dove si studia per aumentare le capacità di concentrazione e allontanare la stanchezza mentale.
  • L’Olio essenziale di melissa allevia ansie, tensioni e agevola il sonno.
  • L’Olio essenziale di gelsomino, oltre a essere profumatissimo, migliora l’intimità con il partner. Ottimo se combinato con l’olio essenziale di vaniglia.

Per fare l’incenso

Mescolate insieme le polveri e unite un po’ alla volta acqua tiepida, in modo da formare un impasto omogeneo, sodo e malleabile. Per ultimo aggiungete l’olio profumato. Quindi, con un minimo di manualità formare un cordoncino di pasta e avvolgete dentro il bastoncino di bambù. Mettete i bastoncini a essiccare al sole e quando saranno asciutti conservateli in un contenitore chiuso. Come fare in casa l’olio essenziale al limone: può essere usato in mille modi, può essere un validissimo aiuto nelle pulizie casalinghe, potete usarlo per aromatizzare cibi, liquori o bibite, oppure per fare ottimi massaggi rassodanti, anticellulite e tonificanti. Farlo in casa è semplicissimo e molto economico: vi spieghiamo come.

Conetti di incenso

Ingredienti

  • 200 gr di Carboncino combustibile polverizzato
  • 50 gr di resina di Benzoino in polvere
  • 60 gr di erbe, spezie, legni a piacere polverizzati, in base alla ricetta che si vuole realizzare
  • 1 cucchiaino di Gomma Arabica in polvere
  • 10 gr di oli essenziali a scelta

Come si fa

  1. In un bicchiere di acqua calda sciogliete la gomma arabica finché non diventa collosa.
  2. Miscelate insieme le polveri e unite un po’ per volta la colla formando un impasto omogeneo e malleabile.
  3. Per ultimo aggiungete l’olio essenziale.
  4. Dategli la forma che preferite, avvolgeteli intorno ad un fuscello di bambù, oppure formate dei conetti e lasciate essiccare.
  5. Conservate in un contenitore chiuso per non disperdere il profumo.

Aromaterapia, le qualità degli oli essenziali

L’aromaterapia è la ‘scienza’ che studia le proprietà terapeutiche, fisiche e psichiche, degli oli essenziali. Estratti da fiori, semi, foglie, radici e frutta, gli oli essenziali possiedono una natura complessa e segreta capace di ri(generare) benessere, equilibrio ed armonia, tanto nel corpo quanto nella mente. Per concludere, se anche non avete manualità e detestate i lavoretti fai da te, provate a profumare la casa con rimedi del tutto naturali. Potrete così avere una casa fresca e profumata in modo sicuro e naturale al 100%.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here