Home Guide Banana Milk, la ricetta per un latte vegetale alternativo

Banana Milk, la ricetta per un latte vegetale alternativo

1492
0
banana milk, latte di banana

Siete intolleranti al lattosio o semplicemente avete scelto un’alimentazione vegana? Il banana milk (latte di banana) può essere un’alternativa sana e saporita a quello di soia o di riso. È vero che ormai, anche nei bar, si trovano molti tipi di bevande vegetali in sostituzione del latte vaccino, a base di mandorla, canapa, anacardi o avena. Ma il banana milk vi conquistarà per molti motivi. Iniziamo ad elencarveli.

Le varie alternative al latte

La banana, come ben sapete, è un frutto energetico, ricchissimo di potassio, vitamine del gruppo B e fibre; è reperibile ovunque, facile da digerire, nonché dotata di un sapore dolce che appaga il palato. Tutte queste virtù della banana passano in questo latte vegetale. E in più, il banana milk è molto economico, cosa che purtroppo non si può dire delle bevande vegetali alternative al latte che si comprano al supermercato o nei negozi specializzati. Il latte di mandorla fatto in casa, ad esempio, non costerebbe molto, ma richiederebbe un giorno di lavoro e lo stesso si può dire di quello di noci. Sono bevande comunque che danno un certo apporto calorico e non sono adatte per chi è allergico alla frutta secca. Per il banana milk le cose sono molto più semplici, la digeribilità è massima e così la semplicità di preparazione. Vediamone la ricetta.

Preparazione del banana milk

Ingredienti:

  • 1 banana congelata
  • 1 tazza di acqua
  • 1/4 di cucchiaino di polvere di cannella
  • un pizzico di sale marino

Procedimento:

Unite tutti gli ingredienti nel frullatore, amalgamateli bene e frullate per il tempo necessario. Non vi resta che consumare subito il vostro banana milk, per mantenere intatte tutte le sue proprietà organolettiche e il suo colore. Ma se siete particolarmente golosi e vi appassionate a questa bevanda, ci sentiamo di scommettere che ne proverete qualche variante, ad esempio aggiungendo cacao amaro in polvere e un pizzico di vanillina.

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento!
Inserisci qui il tuo nome