Home Stili di vita Cucinare Torta alla robiola, la cheesecake tutta italiana

Torta alla robiola, la cheesecake tutta italiana

25
0
torta alla robiola

Oggi vi proponiamo la ricetta della gustosissima torta alla robiola. Un incredibile dolce che oramai accompagna le nostre domeniche e tutti i giorni di festa. Diciamolo pure! Ogni scusa è buona per prepararne una. Non riusciamo proprio a farne a meno e siamo sicur* vi stupirà.

Torta alla robiola. Impossibile resistere!

Ingredienti per otto persone

  • 200 gr di biscotti digestive
  • 200 gr di robiola
  • mezzo litro di panna fresca
  • due cucchiai di zucchero (per la base)
  • 150 gr di zucchero (per la crema)
  • 100 gr di burro
  • tre uova
  • tre cucchiai di farina
  • succo di un limone
  • una bustina di vanillina

Per la base

  1. Tritate finemente i biscotti e mescolateli ai due cucchiai di zucchero.
  2. Unite il burro fuso e intiepidito.
  3. Amalgamate bene e versate in una tortiera da 28 cm.
  4. Stendete, appiattite il composto e mettete in frigorifero.

La base per la vostra torta alla robiola è pronta!

Per la crema

  1. Montate i tuorli con i 150 grammi di zucchero e la vanillina.
  2. Aggiungete il succo di limone, la farina, la robiola e la panna liquida. Amalgamate bene.
  3. A parte montate i bianchi (aggiungete un pizzico di sale prima di montare) e solo quando saranno a neve fermissima aggiungeteli poco per volta alla crema precedentemente ottenuta ricordandovi di mescolare dall’alto verso il basso.
  4. Togliete la tortiera dal frigorifero e versate la crema. Cuocete in forno per 90 minuti a 150° (senza preriscaldare).
  5. Quando la superficie risulterà di color caramello la vostra torta alla robiola sarà pronta. Spegnete il forno e lasciate la torta in forno spento per altri 20 minuti.
  6. Trascorso il tempo, fate raffreddare totalmente la torta e mettete in frigorifero.

La torta alla robiola va servita fredda e guarnita in base alle vostre preferenze. Noi la preferiamo nella versione più semplice ma potrete provare a sbizzarrirvi: zucchero a velo, frutti di bosco, marmellate ecc. Scegliete la versione che più vi delizia, fatela assaggiare ai vostri ospiti e preparatevi ad accogliere tutti i loro complimenti.

Buon appetito!

 

Se cercate altre ispirazioni visitate qui la nostra sezione “cucinare”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here