Home Scienza e Tecnologia Per rafforzare il sistema immunitario accarezza un cane

Per rafforzare il sistema immunitario accarezza un cane

558
0
accarezza un cane

Avere un cane da accarezzare rafforza il sistema immunitario. Questo è quanto emerge da uno studio sull’argomento messo a punto dai ricercatori dell’americana Wilkes University, i quali hanno provato che l’amore per gli animali non fa semplicemente bene al cuore, ma porta anche un benessere fisico.

Un sistema immunitario migliore? Accarezza un cane

Lo studio ha analizzato tre gruppi di volontari: ad un gruppo è stato fatto accarezzare un cane in carne ed ossa, ad un secondo gruppo solo un cane di peluche, mentre il terzo è stato completamente escluso dal contatto con animali veri o finti.

Lo scopo della ricerca era quello di misurare eventuali variazioni del sistema immunitario nei tre gruppi e si è concentrato particolarmente sul secondo gruppo, cercando di capire se  le carezze al cane finto avessero portato ad un qualche risultato. Verificare se le eventuali variazioni fossero legate effettivamente all’animale “vero” o semplicemente al gesto meccanico del carezzare, era la sfida dei ricercatori.

L’aspetto più scientifico si è indirizzato ovviamente sulle misurazioni dell’immunoglobulina A nella saliva: le immunoglobuline sono, molto genericamente, proteine globulari coinvolte nella risposta immunitaria, ovvero nella lotta contro quei microrganismi considerati estranei. L’esperimento così effettuato ha portato a dei risultati molto soddisfacenti, infatti è emerso che solo nel primo gruppo, cioè quello che accarezzava il cane vero, si era potuto registrare un significativo aumento dei valori di immunoglobuline.

Nel secondo gruppo invece, si è potuto misurare un incremento significativo della “buona predisposizione” verso gli animali da compagnia, ma non un consistente miglioramento generale del sistema immunitario.

Pet Attitude Scale

Lo studio si è basato sulla scala Templer-Salter-Dickey, meglio conosciuta come Pet Attitude Scale (PAS) (Templer, Salter, Dickey, Baldwin, e Veleber, 1981), la prima scala in grado di misurare il legame uomo-animale. Questo sistema di misurazione risale a 3 decenni or sono e dati ulteriori sul dibattito uomo/animale prima di quella data sono molto scarsi. Da quel momento in poi invece, la letteratura sulla relazione tra uomini e animali è aumentata notevolmente. Tutto ciò che si scrive oggi sul tema in questione, riguarda i benefici per la salute psico-fisica degli esseri umani.

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento!
Inserisci qui il tuo nome