Home L'Editoriale Emergenza d’informazione: nasce Greenious

Emergenza d’informazione: nasce Greenious

170
0
editoriale

Determinati interrogativi esigono determinate risposte. E una su tutte è come sta cambiando la società italiana in relazione ai grandi mutamenti politici, sociali ed economici di carattere internazionale in atto ormai da vent’anni e che, specie dopo la Grande Recessione del 2007-8, ha modificato profondamente la propria struttura con tutte le ripercussioni sul nostro stile di vita. Il mondo dei mass-media e dell’ informazione non è stato esente da questa marea montante di cambiamenti soprattutto perché il progresso informatico e tecnologico ha aumentato considerevolmente il suo ritmo di sviluppo. Da un lato, questi fenomeni hanno dato vita a nuove sperimentazioni di linguaggio e a innovative modalità d’espressione ma, dall’altro, sono sorte delle vere e proprie degenerazioni derivanti da un cattivo utilizzo dei social network. In estrema sintesi, la rivoluzione digitale ci ha aperto nuove possibilità di comunicazione e conoscenza ma anche messo di fronte a situazioni difficilmente gestibili.

Greenious, tra fantasia e talento

In questo panorama molto volubile ed estremamente magmatico, c’era bisogno di un nuovo magazine on-line che coltivasse il ragionevole dubbio della conoscenza? Si sentiva la necessità di indagare le evoluzioni in atto nella nostra società con obiettività e distacco? La risposta è si. Ed è con questo proposito che nasce Greenious, un innovativo quotidiano d’informazione ed approfondimento. La sua stessa essenza è sintesi di fantasia ed estro: il Green riferito alla fertilità e creatività della mente e il Genious collegato alla capacità e al talento delle persone di immaginare scenari e strumenti differenti per vivere una vita migliore.

Un magazine d’informazione pensato per la Rete

Greenious trae ispirazione da illustri precedenti editoriali sia statunitensi che europei delineando la sua identità in pochi ma semplici punti: cosmopolita ma non gratuitamente esterofilo; profondamente italiano nelle Tradizioni ma esente da nazionalismi gratuiti; alieno da integralismi culturali e curioso della diversità laddove questa possa essere una fonte di arricchimento senza svilimento delle proprie origini. Greenious ha l’ambizione di divenire un vero e proprio laboratorio d’informazione pensato e realizzato per Internet al fine di cogliere le opportunità e le potenzialità della rete. E dopo aver offerto una risposta, ha anche l’intento di fornire una prospettiva: favorire la ripresa del dibattito culturale e del confronto tra posizioni diverse superando l’incomunicabilità e l’ostilità tra le persone che sta caratterizzando troppo negativamente il XXI secolo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here