In viaggio con un kit di pronto soccorso pieno di… oli essenziali

Pubblicato il 05 marzo, 2018, 1:04 pm

Gli oli essenziali, tesori della natura nonché rimedi potentissimi e piacevoli, posso accompagnarci in viaggio come profumato kit di pronto soccorso. In caso di piccoli disagi, come un raffreddore o una piccola infezione delle pelle, un’antipatica vescica al piede e situazioni di poco conto, possono essere risolte con l’aiuto green degli oli essenziali.

Oli essenziali in viaggio: un kit dolce e bio

  • Olio essenziale di Manuka

Usato puro sui tagli, l’olio di Makuna ha un potere disinfettante fino a diciassette volte superiore a quello dell’acqua ossigenata. Se siete amanti del trekking più estremo, considerate che è un purificante dell’acqua: basta metterne 15-20 gocce in un litro e lasciarla riposare per 15 minuti. L’acqua, una volta filtrata, è da considerarsi priva di parassiti. Attenzione, chiaramente, se il contaminante è chimico. Dà sollievo alle vesciche e neutralizza gli effetti del veleno di meduse, vespe e scorpioni.

  • Olio essenziale di timo rosso

Insonnia del viaggiatore? Ci viene in aiuto l’olio di timo rosso. In caso di dolori da fatica muscolare, strappi eccetera, può essere massaggiato sulla parte dolente in quanto ha un’azione analgesica. È utile anche contro le infezioni batteriche di vie respiratorie e urinarie.

  • Olio essenziale di lavanda vera (angustifolia)

Anche qui abbiamo un rimedio dolce da usare in viaggio in caso di insonnia,ma anche di cistite, raffreddore, punture di insetti o strappi muscolari, nonché irritabilità: se viaggiare con i bambini, qualche gocci sul cuscino li aiuterà a rilassarsi dopo una giornata ricca di emozioni.

  • Olio essenziale alla menta piperita

Utilissimo in viaggio contro il mal d’auto, l’olio essenziale alla menta piperita è un amico per chiunque abbia qualche fastidio dell’apparato digerente. Ottimo anche contro le afte e, accompagnato da un massaggio locale, contro i dolori alla testa dovuti allo stress cervicale e agli sbalzi di pressione e temperatura.

  • Olio essenziale di Tea Tree

Antisettico, antimicotico, antibiotico e antinfiammatorio, l’olio di Melaleuca o tea tree è potentissimo in viaggio e non solo. L’odore è pungente, il sapore sgradevole, va diluito sempre con altri oli proprio per la sua azione energica, pesante per mucose e pelli sensibili, ma è un toccasana per tantissimi disturbi.

Possiamo viaggiare più leggeri, con la consapevolezza che la natura saprà aiutarci in caso di piccole e semplici necessità.

Lascia un commento

  • (non sarà pubblicato)